GIRO DELLE MURA 1 MAGGIO 2022

Il 1 maggio 2022 ritorna il Giro delle Mura. Visita la pagina Facebook il giro delle Mura e leggi il regolamento completo.

venerdì 15 aprile 2022 02:00

ara podistica competitiva di km 12,5 - Camminata ludico motoria di km 7 - Nordic Walking km 12 - Minicompetitiva 800m e 1600m - Retrorunning
 
 
Informazioni aggiuntive
Modalita' di iscrizione:
Entro le ore 23:45 del 29/04/2022
- Invia una mail a eventi@poldoro.it
Sabato 30/04 e Domenica 01/05
- Presso Ippodromo Comunale di Ferrara
LE ISCRIZIONI CHIUDERANNO AL RAGGIUNGIMENTO DEI 700 ISCRITTI
Quota di iscrizione alla gara competitiva:
- € 10.00 fino al 02/04/2022
- € 12.00 dal 03/04/2022 al 29/04/2022
- € 16.00 il 30/04/2022 e il01/05/2022
Quota di iscrizione alla camminata non competitiva: € 5.00
il 1 maggio 2022 iscrizione camminata euro 7
Minipodistica GRATUITA
Quota di iscrizione retrorunning: € 6.00 fino al 29/04/2022
Ritiro pettorali presso Ippodromo Comunale di Ferrara Sabato 30/04 dalle 15:00 alle 18:00 e Domenica 01/05 dalle 8:00 alle 9:30
Partenza Mini-podistica ore 9:00
Partenza gara competitiva ore 9:45
Partenza camminata non competitiva e Nordic wolking a seguire
Retrorunning ore 11:20
La quota di iscrizione comprende:
- medaglia e premio di partecipazione per i primi 700 finisher
- cronometraggio con chip usa e getta
- servizio giudici di gara UISP
- servizio sanitario
- servizi igienici
- ristori durante il percorso e all'arrivo
Saranno premiati:
- SOCIETA' : le prime 20 con almeno 12 iscritti
- UOMINI : i primi 120 dal 2004 al 1963 e i primi 10 dal 1962 e precedenti
- DONNE : le prime 50 dal 2004 al 1963 e le primi 10 dal 1962 e precedenti
CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO OBBLIGATORIO PER LA GARA COMPETITIVA
PER LA MINIPODISTICA COMPETITIVA, LIBRETTO VERDE DELLO SPORTIVO OBBLIGATORIO FINO AGLI 11 ANNI, DAI 12 ANNI COMPIUTI IN POI E' NECESSARIO IL CERTIFICATO MEDICO
REGOLAMENTO COMPLETO:
COMPETITIVA:
Il tempo limite entro il quale saranno garantiti i servizi di gara, compresa assistenza medica, è di 3 ore a decorrere dalla partenza della minipodistica.
La manifestazione è coperta da assicurazione RCT.
Ristoro all’arrivo per tutti i partecipanti.
La gara è regolarmente inserita nel calendario ufficiale UISP Ferrara, sono ammessi tutti gli atleti UISP o altri EPS e FIDAL purchè in regola con il tesseramento.
Per la partecipazione alla gara competitiva è indispensabile l’esibizione del certificato medico di idoneità agonistica con dicitura “ATLETICA LEGGERA” in corso di validità al 01/05/2022.
Per la partecipazione alla manifestazione non competitiva è necessario il possesso di certificato medico non agonistico per i tesserati UISP o altri EPS mentre è libera per chi non è in possesso di alcun tesseramento.
I partecipanti alla gara competitiva saranno dotati di un chip usa e getta in modo da essere univocamente identificati durante il transito sui punti di controllo.
I partecipanti dovranno attenersi al percorso previsto per la manifestazione alla quale si è iscritti e seguire le regole del Codice della Strada.
L’organizzazione non risponderà per eventuali incidenti o danni a persone o cose occorsi agli iscritti che non si trovino sul percorso previsto per la specifica manifestazione. I concorrenti si assumono inoltre tutti i rischi connessi alla partecipazione a questo evento, compresi anche tutti gli eventuali infortuni legati agli spostamenti per raggiungere o lasciare la manifestazione stessa esonerando in modo totale gli organizzatori dell'evento, gli sponsor, i vari gruppi volontari e qualsiasi altro soggetto pubblico o privato che rivesta un ruolo organizzativo da ogni responsabilità. Qualsiasi fatto o reclamo causato da negligenza del concorrente non potrà essere ricondotto all'organizzazione.
La manifestazione, sia come concorrenti che come spettatori, è regolamentata dalle normative in vigore relative alle misure di contenimento e contrasto all’emergenza epidemiologica COVID-19 vigenti il giorno della gara.
Accettando l'iscrizione inoltre, ai sensi del D.L. g.s.n.196 de1 30.06.2003 (testo unico della privacy), l'organizzazione informa che i dati personali raccolti saranno utilizzati esclusivamente per approntare l'elenco dei partecipanti, le varie classifiche e l'archivio. Gli stessi dati potranno essere utilizzati per l'invio di materiale informativo dell'organizzazione o dai suoi partner. Tramite l'iscrizione si autorizza l'organizzazione e tutti gli enti sopra elencati a utilizzare le immagini e/o video relative alla partecipazione all'evento per la promozione dell'evento stesso su tutti i media nazionali ed internazionali senza remunerazione alcuna.
MINIPODISTICA:
In occasione del 48° GIRO PODISTICO DELLE MURA la Polisportiva DORO organizza una camminata peri piccoli podisti. All'arrivo tutti i bimbi iscritti riceveranno i giochi offerti da Toys bimbo Store e/o gadget per tutti i piccoli iscritti. Possono partecipare tutti i bimbi (anche accompagnati dai genitori).
LE ISCRIZIONI SI CHIUDONO AL RAGGIUNGIMENTO DEI 250 PARTECIPANTI CATEGORIE MINIPODISTICHE COMPETITIVE OBBLIGO PRESENTAZIONE CERTIFICATO MEDICO: libretto verde dello sportivo fino agli 11 anni, dai 12 anni compiuti in poi è necessario il certificato medico per attività agonistica di Atletica Leggera.
CATEGORIE MINIPODISTICA COMPETITIVA
Categorie minipodistica (CONTROLLA ANCHE TU SE HO FATTO BENE:
Primi passi e Pulcini M/F nati/e 2013 in poi 400 MT
Esoedienti e Ragazzi M/F nati/e 2009 al 2012 800 MT
Cadetti e Allievi M/F nati/e 2005 al 2008 1600 MT
Mini podistica partecipazione gratuita “ 2^ Trofeo avis” che premierà tutti i bambini riceveranno medaglia e maglietta da Sport e Salute
MINIPODISTICA SOLO LUDICO MOTORIA :
Tutti i bimbi e ragazzi senza certificato medico potranno partecipare senza classifica e con passo e distanza libera. Tutti i nati fino 2022 potranno partecipare a “Corri con la Mamma” (o con papà) 400 mt. Si può fare il percorso accompagnati dalla mamma e/o dal papà e anche in passeggino o nel marsupio. Tutti i bimbi sia della competitiva che della ludico motoria riceveranno riceveranno medaglia e maglietta da Sport e Salute (fino ad esaurimento) . Partenza alle ore 9.00 dall'Ippodromo Comunale di Ferrara
SICUREZZA: Sarà curata dalla Polizia Municipale di Ferrara in collaborazione con Gruppi Volontari dei Carabinieri in congedo. CONTROLLI: Il camminatore è tenuto a rispettare il Codice della Strada, l'ambiente e le cose durante tutta la manifestazione. L'Organizzazione ricorda inoltre che l'art. 134 del Codice della Strada stabilisce che i pedoni in mancanza di marciapiede debbono procedere sul margine sinistro della carreggiata della strada.
NON COMPETITIVA E NORDIC WALKING:
Sarà una buona occasione per accompagnatori, famigliari, amici o semplici praticanti sportivi non competitivi, per essere presenti con un ruolo diverso, in questa grande giornata di sport e benessere. IL CERTIFICATO MEDICO. PER TUTTI I TESSERATI FIDAL O AD UN ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA (UISP, CSI, ASI ecc.) è fatto obbligo di presentare copia del certificato medico non agonistico al momento dell'iscrizione. I camminatori che non sono affiliati a nessun ente sono esenti dall'esibire certificati di qualsiasi genere e sono responsabili di se stessi. ISCRIZIONE GRUPPI: Per l'iscrizione dei gruppi si consiglia di indicare un referente. Inoltre i signori presidenti si rendono garanti e responsabili dell'idoneità medico sportiva dei propri tesserati. Il Presidente invierà elenco e certificazione delle idoneità. Tale dichiarazione dovrà essere redatta su carta intestata e timbrata dal legale rappresentante (Presidente), unitamente ad un documento d'identità in corso di validità. RISTORI: Saranno istituiti punti di ristoro gratuiti sul percorso ed uno all'arrivo. SERVIZIO SANITARIO: Sarà in funzione un servizio di Pronto Soccorso, senza alcuna relativa responsabilità degli Organizzatori. CLASSIFICHE: Essendo una passeggiata non competitiva a ritmo libero dove il partecipante decide da sè il passo, non saranno stilate classifiche di alcun genere.
RETRORUNNING:
Il retrorunning o corsa all’indietro nasce negli Stati Uniti negli anni ’80, in Italia arriva negli anni ’90 e si sviluppa attualmente tramite un circuito di gare sotto l’egida dell’Associazione Italiana Retro Running (AIRR).
All’inizio l’approccio può essere in parte problematico ma con l’esperienza si impara a percorrere tratti piuttosto lunghi senza voltarsi; ciò permette di correre più velocemente e mantenere meglio l’equilibrio. Trattandosi di un movimento nuovo per la muscolatura è necessario che questa si abitui, all’inizio sarà tutto molto strano: il bisogno di controllare la direzione, capire come muovere gambe e braccia, la posizione della schiena… senza forzare, gradualmente, il corpo si adatterà ai nuovi movimenti raggiungendo equilibrio e consapevolezza del gesto atletico.
Ai principianti si consiglia di iniziare per gradi e di correre brevi tratti di corsa all’indietro alternandoli con la normale corsa in avanti finchè non si arriva ad una totale padronanza di tecnica e visuale.
E’ molto importante riuscire a mantenere in posizione ben eretta la schiena, appoggiare la punta dei piedi e aiutarsi con i movimenti delle braccia, le quali svolgono una funzione propulsiva oltre ad aiutare l’atleta nella tecnica per mantenere al meglio l’equilibrio.
Grazie al retrorunning è possibile facilitare il recupero da infortuni muscolari, aiuta ad allenare l’equilibrio, si riduce l’angolo di movimento del ginocchio e fa lavorare altre fasce muscolari, aiuta articolazioni e tendini della caviglia e permette di scaricare il peso del corpo sulla punta dei piedi e non sui talloni.
Correre all’indietro consente di bruciare fino al 30% in più di energie rispetto al normale infatti lavorano fasce muscolari che non si attivano nella fase in avanti. Inoltre migliora il sistema cardiovascolare ed aiuta ad accrescere le proprie performance sportive; correre all'indietro non solo rafforza i muscoli, ma rende polpacci e quadricipiti più equilibrati man mano che si raggiunge una maggiore forza muscolare.
SERVIZI DIRITTI Dl IMMAGINE- DIRITTO DI IMMAGINE SERVIZI Segreteria organizzativa, iscrizioni, palco premiazioni e consegna premi. Servizio sanitario, assistenza medica con ambulanza e medico. Servizi igienici in zona partenza/arrivo, Ristori sul percorso e un ristoro all'arrivo. Servizio giudici di gara UISP Ferrara, Servizio di cronometraggio per la corsa agonistica con chip usa e getta. La classifica completa sarà visibile sul sito www.poldoro.it Si consiglia di parcheggiare: parcheggio di via Recchi di fianco Sacra Famiglia, parcheggio via Pastro adiacenze piscina, via Canonici , in via Fabbri, Via Putinati, parcheggio scuole Bonati in Via Pastro. Con la sottoscrizione della scheda di iscrizione, autorizza espressamente gli organizzatori ad utilizzare gratuitamente le immagini che ritraggono la propria persona, fisse e/o in movimento, prese in occasione della partecipazione al 43A giro delle mura Estensi. La presente autorizzazione all'utilizzazione della propria Immagine deve intendersi prestata a tempo indeterminato e senza limiti territoriali in tutto il mondo, per l'impiego ín pubblicazioni, concorsi fotografici, filmati vari, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativa e non limitativo, materiali promozionali e/o pubblicitari e realizzati su tutti i supporti. Gli organizzatori potranno cedere a terzi, propri partners istituzionali e commerciali, i diritti di utilizzazione previsti nel presente accordo. TUTELA DELLA PRIVACY I dati forniti saranno trattati nel rispetto del norme previste dal D. Lgs. 30.6.2003 n.196. VARIAZIONI II Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento peri motivi che ritiene opportuni per una migliore organizzazione della manifestazione e/o per cause di forza maggiore. Eventuali modifiche agii orari, ai servizi e ai luoghi saranno comunicate ai partecipanti nei modi opportuni e comunque saranno evidenziate sul sito Internet eventi.poldoro.it SEGRETERIA Per ulteriori informazioni si prega di contattare la segreteria organizzativa del 48" giro delle mura Estensi — e-mail all'indirizzo eventi@poldoro.it
PERCORSO COMPETITIVA
• Via Antolini per un breve tratto. Poi si volta subito a destra. • Via Goretti. Sempre dritto oltrepassando la rotonda verso via Fabbri. • Via Fabbri. Sempre dritto fino alla rotonda. Alla prima rotonda si volta a sinistra verso • Via Del Melograno • Pontino Ciclabile-Pedonale • Attraversamento pedonale di viale Volano • Viale Volano segnalata con birilli fino a Via Daniello Bartoli • attraversamento pedonale Viale Marco Polo – Via San Maurelio • imbocco Sottomura fino a Piazzale San Giovanni passando per l'attraversamento di Piazzale Medaglie d'Oro • attraversamento pedonale di Corso Porta Mare - Piazzale San Giovanni • Sottomura fino all'intersezione con Via Azzo Novello • si volta a sinistra, si passa sotto il ponte, si sale subito sulle Mura dalla scalinata e vi si rimane fino all'incrocio con Corso Porta Mare • attraversamento pedonale Corso Porta Mare – Farmacia Comunale • si sale sulle Mura fino all'altezza del Bar Caffè Vero V.le Alfonso d’Este, 6 • ciclabile V.le Alfonso d’Este • usciti dalla ciclabile si prosegue per V.le Alfonso d’Este fino all’attraversamento di viale Marco Polo - Via San Maurelio • Sottomura di Via Quartieri; a metà si volta a sinistra verso viale Volano • riattraversamento del Pontino Ciclabile-Pedonale tra viale Volano e via del Melograno • alla rotonda si imbocca via Fabbri e si sta sul marciapiede a sinistra • si oltrepassa, andando dritto, l’incrocio con via Roveroni • all’altezza della rotonda tra via Fabbri e via Goretti si volta a sinistra per la pista ciclabile • al termine della pista ciclabile si arriva in via Pitteri e si va a destra verso il muro di recinzione dell’ippodromo • Dopo pochi metri si passa il varco del muro di recinzione e si entra immediatamente dal cancelletto pedonale che conduce sulla pista esterna dell’Ippodromo Il tragitto del Nordic Walking, non competitivo, sarà il seguente:
PERCORSO CAMMINATA:
Via Antolini per un breve tratto. Poi si volta subito a destra. • Via Goretti. Sempre dritto oltrepassando la rotonda verso via Fabbri. • Via Fabbri. Sempre dritto fino alla rotonda. Alla prima rotonda si volta a sinistra verso • Via Del Melograno • Pontino Ciclabile-Pedonale • Attraversamento pedonale di viale Volano • Viale Volano segnalata con birilli fino a Via Daniello Bartoli • attraversamento pedonale Viale Marco Polo – Via San Maurelio • attraversamento pedonale Viale Marco Polo – Via San Maurelio • imbocco Sottomura fino alla prospettiva • Si attraversa la strada che scorre dalla Prospettiva verso via Pomposa • Si passa dal tratto erboso intermedio, al termine del quale si gira a sinistra e • si sale sulle Mura dalla scalinata fronte Prospettiva e si va fino all'Alberone • si scende e ci si avvicina ai Bagni Ducali • si passa sul retro dei Bagni Ducali dal passaggio ristretto restaurato pochi anni fa • si ritorna nel sottomura fino all'attraversamento pedonale di viale Marco Polo - Via San Maurelio • Sottomura di Via Quartieri; a metà si volta a sinistra verso viale Volano • riattraversamento del Pontino Ciclabile-Pedonale tra viale Volano e via del Melograno • alla rotonda si imbocca via Fabbri e si sta sul marciapiede a sinistra • si oltrepassa, andando dritto, l’incrocio con via Roveroni • all’altezza della rotonda tra via Fabbri e via Goretti si volta a sinistra per la pista ciclabile • al termine della pista ciclabile si arriva in via Pitteri e si va a destra verso il muro di recinzione dell’ippodromo • Dopo pochi metri si passa il varco del muro di recinzione e si entra immediatamente dal cancelletto pedonale che conduce sulla pista esterna dell’Ippodromo

© 2022 A.S.D. Doro — P.I. 01966470385  |  C.F. 93003400384

Powered by MooPlan